Una recensione di Quei Giorni Mai Esistiti

Lasciamo parlare i lettori, in questa bella recensione pubblicata oggi. Clicca qui per leggerla sul sito internet Anobii.com, oppure prosegui nella lettura dell’articolo.

logo_anobii

logothestory

“Questa è la mia prima recensione ed è dovuta al fatto che pochissime volte ho letto un autore italiano scrivere con quello stile decisamente americano. Suggestivo e descrittivo al punto che leggendolo mi sembrava di vedere le immagini scorrere come in un film.

La trama originale è supportata da un acuta definizione della complessa psicologia comportamentale di quelli che possiamo definire i protagonisti, in quanto pur avendo un personaggio principale molte sono le caratterizzazioni dei coprotagonisti, che a mio avviso non possono essere definiti solo comprimari.

Il susseguirsi di eventi legati tra loro con intensità costruiscono la spina dorsale del romanzo che incolla alla lettura. Il finale inatteso mi ha regalato la sorpresa e lo stupore dei migliori thriller.

Complimenti all’autore e lo consiglio caldamente.”


Clicca qui per leggere tutte le recensioni.

 

Annunci